Il Metodo Montessori

Il nostro metodo educativo del nido si ispira alla pedagogia Montessoriana, che vede il bambino protagonista del suo tempo e delle sue sperimentazioni, basando tutta l’impostazione didattica sul concetto di libertà e di autoapprendimento.

La peculiarità del metodo Montessori è il riconoscimento delle potenzialità d’apprendimento insite nell’infanzia. Il bambino è un soggetto attivo, dotato di una spinta motivazionale in grado di aiutarlo ad acquisire competenze con incredibile entusiasmo, se adeguatamente sostenuto dall’ambiente (spazi, materiali, atteggiamento disponibile ma non invasivo da parte degli adulti).

La nostra proposta educativa accoglie, riconosce, facilità i processi di crescita del bambino e valorizza le singole competenze come risorse che arricchiscono ciascuno.

Obiettivo è quello di accompagnare il bambino a far da solo attraverso attività di esplorazione e scoperta che lo portano al potenziamento delle competenze cognitive e di cura di sé nella quotidianità.

L’aiuto offerto dal metodo Montessori nello sviluppo delle autonomie e delle competenze si realizza nella strutturazione degli spazi, che permettono al bambino libertà di movimento e di esplorazione, sia nelle proposte specifiche (esperienze di scoperta e di conoscenza), sia nei momenti di cura, sia nel gioco spontaneo. L’adulto che lascia al bambino la possibilità di fare da solo gli permette di apprendere e di crescere come persona. Ogni aiuto inutile è visto come un impedimento allo sviluppo. Il vero aiuto che può dare l’educatore al bambino è quello di fargli scoprire come si fa e poi affiancarlo e incoraggiarlo mentre prova.